Prossimamente

Marina Abramović. The Cleaner

Marina Abramović The Cleaner biglietti Firenze Palazzo Strozzi
🎫 Clicca sull’immagine per acquistare il biglietto.

Dal 21 settembre 2018 al 20 gennaio 2019 Palazzo Strozzi ospita una grande mostra dedicata a Marina Abramović, una delle personalità più celebri e controverse dell’arte contemporanea, che con le sue opere ha rivoluzionato l’idea di performance mettendo alla prova il proprio corpo, i suoi limiti e le sue potenzialità di espressione.

L’evento si pone come una straordinaria retrospettiva che riunirà oltre 100 opere offrendo una panoramica sui lavori più famosi della sua carriera, dagli anni Settanta agli anni Duemila, attraverso video, fotografie, dipinti, oggetti, installazioni e la riesecuzione dal vivo di sue celebri performance attraverso un gruppo di performer specificatamente formati e selezionati in occasione della mostra. Il biglietto per la mostra Marina Abramović. The Cleaner è acquistabile online.

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutte le notizie del blog, ma anche informazioni su eventi speciali, mostre in corso e iniziative.

newsletter Palazzo Strozzi

 

Scopri le notizie e le diverse storie che animano Palazzo Strozzi

Salva

Salva

Salva

7 comments

  1. Mi affascina l’idea dell’artist di intrecciare un dialogo con due opere del Museo di Firenze -la Maddalena Penitente di Donatello e la Pietà Bandini di Michelangelo-attraverso un video dell’artista Bill Viola capace di assecondare il Suo intuito di artista alla ricerca dell’umanità- in questo “macchinismo infernale” del nostro Tempo

  2. Il cinquecento a Firenze rivissuto nel 2017 dai visitatori di palazzo Strozzi. L’educazione, sopra ogni interesse, e così è. Una mostra curata con raffinatezza ed attenzione, uno sciabordio di colori riportati alla luce dai restauri, di stili e di storia.
    È un’esperienza che straborda di emozioni fino alla commozione.
    Un ringraziamento per chi ha permesso la realizzazione di questa meravigliosa mostra e una stretta di mano ai curatori.

  3. Ciao a tutti….io sono Gianluca e sono stato alla mostra con la mia classe.
    Chiara, la guida che ci ha accompagnato per la mostra ed i laboratori, è stata bravissima e gentile: ci ha spiegato tante cose belle….come osservare e divertirsi a guardare i dipinti….e ci ha anche spiegato come fare a diventare pittori. Sono stato benissimo insieme a Chiara, la mia classe e le mie maestre.
    Saluti Gianluca.

  4. increscioso il fatto che per comprare i biglietti on line non sia previsto il sistema basato su Paypal.
    A me è costato cinque euro in più

  5. Da artista, amante della cultura, semplice cittadino, resto disgustato dal trattamento economico e morale che avete riservato agli artisti partecipanti alla retrospettiva su Marina Abramovic.
    Esprimo la mia più viva solidarietà a tutti gli artisti coinvolti in questa triste (l’ennesima) vicenda

    • Salve Andrea,

      La Fondazione ha risposto ufficialmente sul tema dei contratti dei performer emerso da articoli che riportavano informazioni inesatte e incomplete.
      Le lascio i link nei quali troverà i commenti sul tema: Exibart e La Nazione. Detto questo ci preme sottolineare come la formazione dei performer stia procedendo secondo programma nell’entusiasmo di tutti i partecipanti in attesa dell’inaugurazione della mostra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *